17-07-21 Direzione La Rochelle

17-07-21 mi sveglio presto, con le prime luci, non ho dormito molto. Ora mi rendo conto di dove mi sono accampato, un’area dedicata a chi pratica sport, con campetto da basket e da tennis e quindi questo bagno pubblico.
Mi riprendo, mi lavo, l’idea di dormire vicino ad un bagno ha il suo perchè e mi preparo.
Faccio sempre qualche esercizio di stretching per riavviare il motore, le mie gambe, che al mattino mi ricordano sempre della patologia con la spasticità annessa🤷‍♂️
Comincio a pedalare verso la punta di questa lingua di costa, guardando su Maps me, ho visto che c’è un traghetto che mi porterà sull’altra costa e prosieguo della costa nord che parte dopo Soulac-sur-mer.
Nuovamente il percorso è tutto su ciclabile e arrivato alla spiaggia di Soulac mi fermo per mangiare.
Riprendo e mi dirigo verso il porto, sento di non essere in forma, sono due notti che dormo poco e male ed oggi sono intenzionato a trovare un camping presto per poter riposare bene.
Prendo il traghetto che mi porta a Royan, sbarco, sistemo un paio di cose e mi si avvicina un ragazzo in MTB con cui scambio qualche parola, è incuriosito ed ha voglia di parlare e raccontare.
Sono all’incirca le 16 ed ho voglia e bisogno di riposare. Continuo a pedalare sempre sulle ciclabili e mi dirigo verso Ronce-les-Bains, da qui è indicata una strada che congiungerà il resto della costa lungo il mare.
In torno alle 18:30 dopo soli 64 km mi fermo in un campeggio, mi sistemo e riesco a cenare ed andare a dormire ad un’ora consona per chi viaggia in bici e le due notti precedenti ha dormito poco.
Questa mattina sto facendo con calma, anche perchè narrare le varie tappe richiede tempo, lo uso come risveglio dolce.
Oggi direzione La Rochelle, prima devo chiudere tutto e fare qualche esercizio di stretching.
Buona giornata a chi leggerà questo racconto e buona pedalata a me😉
Wolf VS sclerosi multipla

Guarda la Galleria su FB: https://www.facebook.com/160cm.cicloviaggiando/photos/pcb.2516154638527920/2516127731863944/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *