20-07-2019 from Trsteno to Bijela Montenegro, Km 85

Questa mattina nessuno mi ha preparato la colazione 😆, le mattine precedenti sono stato abituato troppo bene.

La coppia di Olandesi, miei vicini, parte, in auto verso l’Albania, come cambiano le abitudini, penso un Italiano in bici ed un Olandese in auto.

Chiudo tutto, tenda e bagagli e vado a fare colazione, come sempre prima delle 10 non riesco a mettermi in bici, ma io ho i miei tempi, le mie difficoltà, in più questa volta la schiena non mi aiuta ma in ogni caso ci siamo accordate ( per ora…) che in bici non si lamenta.

Mi dirigo verso Dubrovnik, dove mi fermo a fare in pò di foto, bello il porto con il ponte che si erge maestoso e che attraverso. Si vedono anche le mura antiche molto be conservate che cingono la città.

La giornata é calda, particolarmente calda, e in torno alle 14, dopo un tratto in salita nella zona di Zupa Doprovacka, c’é qualcosa che non va, vedo l’insegna di un campeggio, il camping Kate e mi fermo. Chiedo se posso utilizzare l’acqua, ho bisogno di rinfrescarmi, mi gira la testa, il termometro della mia bici segna oltre 40 gradi. Chi gestisce il campeggio si rivela gentile e disponibile, mi chiede se voglia fare una doccia, praticamente l’ho fatta quando sono andato a rinfrescarmi😅.

Mi fermo un pò, mangio, mi riprendo e riparto.

La strada continua con i suoi sali e scendi ma si addolcisce un pò e in torno alle 17 arrivo alla frontiera con il Montenegro, quarta frontiera di questo viaggio, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, nuovamente Croazia e Montenegro. Alle 19:30 arrivo al campeggio dove chi mi accoglie, la signora Jasmin, si rivela amichevole, mi offre acqua fresca e una fetta di torta che le hanno appena portato.

Monto la tenda, doccia e dopo cena faccio un giro lungo mare, il campeggio é comunicante ( quasi tutti ).

Domani si riparte, sempre che la schiena mi assecondi

1 commento
  1. Valentina
    Valentina dice:

    Hey lad from Herceg Novi 🙂
    How are you? Hope you’re doing well!
    We wanted to wave to you from the bus, but it didn’t come 🙁
    Wish you back wind on your trips and meet good people all the way.
    Valentina

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *