16/12/17 work in progress…

Come sono riuscito a fare l’Andalusia in bici in solitaria con poco allenamento e dopo un anno di problematiche alla gamba sx?? Condropatia ginocchio sx, contrattura/infiammazione soleo, popliteo, bicipite femorale…cloni achillei gamba dx…

Bè sicuro con la forza di volontà, mentalità, il cuore, gli atttibuti…..ma…..non sarebbero bastati da soli.

Devo ringraziare chi mi ha aiutato con la fisioterapia.

Luca Deidda che mi ha trattato l’infiammazione profonda e dal quale sono ancora e costantemente in cura, ora con lavori sulla propecezione per migliorare l’equilibrio e il passo.

Giada Nicosia, massaggiatrice sportiva, dalla quale mi faccio dare una “registrata” a tutto il corpo per allentare tensioni e contratture.

La Fisiatria delle Molinette con il Dott. Campagnoli che mi ha effettuato le punture di tossina botulinica su indicazioni del Dott. Solaro del C.R.F. di Moncrivello ( centro di recupero funzionale ).

Il reparto di Neurologia, coordinato dalla Dott.ssa Paola Cavalla che monitora la mia situazione di salute e l’evolversi della malattia.

L’apporto della psicologa Dott.sa Fasano che mi aiuta in un lavoro di introspezione e di riallineamento/accettazione…

Cinzia ed Alessandro di TorinoBikeExperience  che mi preparano la bici per i viaggi.

Ora tutte queste persone gravitano in torno alla mia vita/passione e alla mia patologia e in sinergia collaborano con la riuscita dei miei viaggi e nel mantenere la mia Autonomia.

Il mio progetto è in divenire ma per renderlo tale devo mantenere l’autonomia e condividere le mie esperienze con chi come me combatte questa battaglia quotidianamente e far conoscere cosa voglia dire convivere con una patologia cronica ma anche cosa sia possibile fare.

Io ci metto del mio…il ” mio entourage” mi coadiuva e mi supporta.

Credo che un bravo fisioterapista se il paziente non collabora non puó migliorarlo se non “superficialmente”…un paziente diligente e attento non puó migliorare senza le giuste terapie provenienti da figure professionali.

Costanza, forza di volontà, positività, mentalità ed attitudine nel guardare “oltre”…il circondarsi di persone positive e con etica. Il “Capitale Sociale” è importante !

È un “impegno” di squadra….

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *