30/9 from Peniscola to Nules Km 101

Il 30/9 é alla volta di una giornata che ricorderó. Parto verdo le 11, decido di fare la costa e seguire le strade secondarie e cosí inizio a seguire il percorso del Parco Naturale della serra d’irta.

Comprendo subito che non sarà proprio semplice..e che non é asfaltato.

Il panorama che si affaccia sul mare é stupendo con una strada sterrata con in torno solo la vegetazione. Salite ostiche che mi costringono a scendere e spingere…vuoi per il carico della bici…

Passano diversi ciclisti in MTB, gruppetti attrezzati con bici biammortizzate o front.

La discesa sullo sterrato é altrettanto impegnativa ma come spesso mi son sentito dire: “ lasciala scorrere ” e visto il carico non potrei fare diversamente.

Ho percorso i 23 km in due ore !!! Tantissimo ma le salite e lo sterrato mi hanno allungato i tempi.

Arrivato a Urbanización la Fuentes vedo un chioschetto con i ragazzi che prima mi avevano superato nel percorso. Mi fermo e mangio qualcosa unendomi a loro e faccio due chiacchere. Tutti incuriositi dal mio viaggio.

Li concedo e mi metto a pedalare con l’idea di arrivare a Nules dove ho visto un campeggio, si trova a circa 60 km da Valencia.

La strada, come mi aveva detto Davide ( il mio amico che vive a Barcellona e che mi ha ospitato ) dopo Benicassim diviene più pianeggiante.

In tanto cala il sole ma provvisto di luci e giubbino catarinfrangente, decido di proseguire.

Ad un certo punto arrivando da una pista ciclabile e immettendomi in una rotatoria, la macchina alla mia sx sembra non volersi fermare, io freno di colpo, lui pure…vedo un ostacolo di fronte a me piegato ( é il divisorio per la pista ciclabile ) metto il piede sx per terra mi sbilancio perdo l’equilibrio ( per il peso della bici forse per le mie gambe…) e cado sul lato sx. Purtroppo nell’atterraggio poggio la mano sx a terra quella già infortunata e il ginocchio sx.

Si ferma l’auto ed altri mi soccorrono. Ho male alla mano e il ginocchio sx escoriato.

Proseguo e dopo poco mi fermo in una pizzeria dove oltre a mangiare mi faccio dare del ghiaccio.

Alla fine dopo 101 km arrivo tardi a Nules…monto la tenda una super doccia e riposo…….

Domani con calma proseguiró

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *